Vampire The Masquerade Bloodlines 2 rinviato a data da destinarsi

Paradox Interactive, publisher svedese conosciuta per aver pubblicato Pillars of The Eternity di Obsidian Entertaiment, ha annunciato ai suoi investitori, durante l’ultimo report finanziario che Vampire The Masquerade Bloodlines 2 non uscirà nella seconda metà del 2021 come inizialmente previsto ma è stato rimandato a data da destinarsi.

Inizialmente il gioco era previsto per il 2020 ma vari problemi, tra cui la pandemia e l’abbandono di varie figure chiave di Hardsuit studio tra cui il Creative Director e il Narrative Director a causa ,apparentemente di numerosi contrasti con il publisher. I rumor vorrebbero Paradox insoddisfatta dell’accoglienza riservata al gioco da parte della stampa e del pubblico nelle varie presentazioni pubbliche, cercando quindi di mettere mano a molti aspetti del gioco andando contro alla visione creativa degli sviluppatori, che hanno quindi deciso di abbandonare il progetto.

Ma questo non è tutto, il publisher ha confermato di preso la decisione di togliere dalle mani di Hardsuit Vampire The Masquerade Bloodlines 2 e di darlo in mano ad uno nuovo team di sviluppo di cui non è ancora stato svelato il nome. Insomma, sembra che questo titolo sia tra i tanti giochi AA finiti nel vorticoso “development hell” e che potrebbe anche portare alla cancellazione del titolo. Vi aggiorneremo sulla situazione del gioco appena ci saranno notizie in merito.

FearTheLuke

FearTheLuke

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scritturam, al cinema e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: