Vanessa Kirby ha dichiarato il suo interesse a interpretare Catwoman in The Batman

Vanessa Kirby ha dichiarato il suo interesse a interpretare Selina Kyle, altrimenti nota come Catwoman, in The Batman.

Dopo che Batman V Superman: Dawn of Justice e Justice League ha attirato reazioni contrastanti, il ruolo di Ben Affleck nel DCEU era diventato nebuloso, fino a chi non ha rinunciato al ruolo (a seguito di avvenimento ambigui), e il film di Batman è passato a Matt Reeves

Nonostante malelingue e detrattori, alla fine Reeves si è fatto sentire ed ha annunciato non solo la data d’uscita, ma che ci saranno una vera e propria galleria di villain nel film. Infine la notizia, inizialmente dubbia, ha riportato Robert Pattinson come nuovo interprete del Cavaliere Oscuro.

Uno dei punto chiave di The Batman sono sicuramente i suoi villain, e per questo film sappiamo che i principali candidati sono due, Pinguino e Catwoman. Il ruolo di Catwoman in particolare è stato collegato a un’interessante sequela di attrici, con l’interesse amoroso onnipresente di Batman precedentemente interpretato in live action da Michelle Pfeiffer, Halle Berry, Anne Hathaway e Camren Bicondova. I nomi spuntati fra “i papabili” per portare in scena Catwoman in The Batman includono Aubrey Plaza e Vanessa Kirby – l’ultima è apparsa di recente in Mission: Impossible – Fallout e Hobbs & Shaw.

Sebbene il potenziale casting di Kirby non sia stato altro che una speculazione, l’attrice stessa ha ora affrontato le voci, confermando che le piacerebbe interpretare Catwoman in The Batman, anche se il ruolo probabilmente richiederebbe molta preparazione fisica. Purtroppo non è mai stata contattata dalla Warner Bros a riguardo. Parlando con ET alla premiere di Hobbs & Shaw, Kirby ha dichiarato:

“Non ne so nulla… ma dici sul serio?! Mi piacerebbe essere Catwoman. Oh mio Dio, sarebbe un sogno. Dovrei fare un sacco di squat. Voglio dire, letteralmente, un sacco di squat.”

Stranamente, i commenti di Kirby rendono il suo potenziale casting come Catwoman sempre più credibile. Da un lato, Kirby sarebbe evidentemente felice se il ruolo le venisse offerto e molto probabilmente accetterebbe senza esitazione, ma, dall’altro, l’attrice sarebbe stata un po’ più timida sulla questione se fosse stata effettivamente contattata per ritrarre il personaggio, inoltre ha affermato di non aver avuto contatti. Il tutto sembra genuino.

Ciononostante, è chiaro che Kirby nel ruolo della femme fatale di Batman per il momento rimane saldamente fra le prime scelte dei fa. Con il Batman di Pattinson presumibilmente di circa 30 anni, Kirby sembra una scelta realistica se The Batman presentasse i due personaggi come amanti, e non semplicemente con l’eroe e la cattiva. Recenti ruoli nel grande schermo hanno elevato la carriera della Kirby considerevolmente dal suo debutto televisivo nel 2011 nel film drammatico della BBC, The Hour, e un ruolo in The Batman sarebbe senza dubbio un grande piedistallo per l’affermazione ulteriore.

Fonte