Venom: i prossimi film potrebbero mostrare Spider-Man?

Nonostante diverse critiche negative, Venom ha superato di gran lunga le aspettative al botteghino quest’anno ed ha un sequel che è già stato elaborato per il 2020 (la Sony non ha reso ufficiale al 100%, ma un “Marvel Sequel senza titolo” è stato inserito ad ottobre e non c’è davvero nient’altro potrebbe essere).

Ora, il co-sceneggiatore di Venom, Jeff Pinker, ha confermato che il seguito è davvero in sviluppo, ma sembra che non sarà lui a scriverlo.

“Non posso dire altro circa quello che sta succedendo”, ha spiegato prima che gli venisse chiesto se lavorerà o meno al prossimo capitolo. “Non ci sono. Per il momento non ci sono.”

Visto come Venom è stato lacerato dalla critica, ha senso che Sony prenda a portare le cose in una direzione leggermente diversa dal punto di vista creativo. Dopotutto, le recensioni negative potrebbero non aver danneggiato il film economicamente, ma un seguito ben ricevuto potrebbe vederlo passare ad 1 miliardo di dollari se il passaparola si dimostrerò straordinariamente positivo come per il primo.

Indipendentemente da ciò, quando a Pinker è stato chiesto se Spider-Man esiste nello stesso universo di Venom, ha stuzzicato dicendo:

“Senza rivelare niente che non ho il permesso di rivelare, non è impossibile che in un film di Venom futuro / imminente, Spider-Man svolgerà un ruolo significativo.”