Venom: il regista parla delle varie recensioni negative al film

Non è un mistero che Venom non sia stato accolto poi così positivamente dalla critica, e anche se come sapete non vale niente, si è assestato con una percentuale del 29% di apprezzamento su Rotten Tomatoes.

Nonostante questa risposta, il film ha comunque incassato davvero molto e ha rappresentato un buon inizio per l’universo espanso che la Sony vuol costruire con i personaggi Marvel di cui detiene i dirittti.

Durante la promozione di Zombieland: Doppio Colpo, la stessa parte in cui Jesse Eisenberg e Woody Harrelson si sono espressi nell’articolo che vi abbiamo mostrato ieri, il regista di Venom (e di Zombieland), Rube Fleisher, è tornato a parlare della pellicola Marvel che ha diretto esponendo la sua personale idea a proposito delle numerose critiche negative.

Alla domanda su cosa avrebbe cambiato di Venom, Fleischer ha detto:

“Avrei cambiato la reazione della critica. Mi ha davvero rattristato il fatto che alla gente non fosse piaciuto perché è un film che è stato apprezzato dal pubblico, e non sono sicuro se sia avvenuto un semplice contraccolpo contro la Sony, o semplicemente le persone adorano la Marvel. Ma sono rimasto davvero sorpreso dal fatto che i critici, perché il pubblico ha apprezzato molto il film. E così tante persone che l’hanno visto hanno apprezzato il fatto che fosse un divertente film di supereroi. Quindi sono rimasto un po’ sorpreso. Non so cosa si aspettassero.”

Fonte

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: