Venom: il sequel pare essere in sviluppo

Dopo il successo al botteghino di Venom, la Sony Pictures sta mettendo in moto le ruote per il sequel dell’avventura dell’anti-eroe. Lo studio starebbe sfruttando Kelly Marcel, uno degli sceneggiatori del primo film, per scrivere la sceneggiatura.

Fonti vicine alla trattativa, stando a quanto riportato da Variety, lasciano intendere che, sebbene non sia stato possibile svelare l’importo esatto, l’accordo di Marcel è significativo. Sarà anche la produttrice esecutiva del sequel, che vedrà Tom Hardy tornare nei panni del protagonista. Marcel è stata anche produttrice della prima pellicola.

Sony si è rifiutata di commentare.

Venom, proveniente dall’arsenale di personaggi Marvel della Sony Pictures, ha incassato la sorprendente cifra di 855 milioni di dollari in tutto il mondo. La notizia arriva dopo che lo studio ha recentemente settato un film targato Marvel senza titolo per ottobre 2020. Gli appassionati dei fumetti hanno poi messo assieme velocemente i pezzi per supporre che lo slot fosse dedicato a Venom 2, dandogli la stessa data di rilascio del suo predecessore.

Michelle Williams dovrebbe ricongiungersi a Hardy, così come Woody Harrelson, che interpreterà Carnage nel sequel. Un regista non è ancora stato accreditato, anche se alcune fonti dicono che lo studio potrebbe cercare un nuovo regista, visto che Reuben Fleischer sarà impegnato a girare il sequel di Benvenuti a Zombieland. Avi Arad, Matt Tolmach e Amy Pascal torneranno come produttori.