WandaVision: Benedict Cumberbatch commenta l’assenza di Doctor Strange dalla serie

WandaVision si è rivelato essere uno dei prodotti più interessanti ed originali dei Marvel Studios, con un’ottima sperimentazione nella tecnica e nella narrazione, eccezion fatta per diverse criticità, alcune molto pesanti, che sono venute fuori man mano che la serie si avvicinava al finale.

La serie è terminata lo scorso venerdì, mostrandoci la piena trasformazioni di Wanda Maximoff nella Scarlet Witch, cosa che nessuno aveva previsto. Invece, una cosa che molti si aspettavano di vedere era un cammeo finale del Doctor Strange, personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch nel primo stand alone dedicato e in Infinity WarEndgame. Il che sarebbe stato più che sensato, visto che è noto il futuro coinvolgimento del personaggio interpretato da Elizabeth Olsen nel prossimo film dedicato allo Stregone Supremo: Doctor Strange nel Multiverso della pazzia.

Nonostante nella scena post-credits, in cui Wanda giochicchia con il Darkhold, si senta quella che sembrerebbe essere una versione distorta del tema musicale del caro Stephen Strange, il personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch non è apparso.

Leggi anche: Elizabeth Olsen commenta le teorie sui Mutanti e il Multiverso

A parlare dell’assenza del personaggio è stato il suo stesso interprete durante una recente intervista nell’ultima episodio di Jake’s Tale, rivelando che l’assenza del personaggio dalla serie è stata causata dalla sua fitta agenda che l’ha visto impegnato in film come The CourierThe Mauritanian:

Awww. Mi dispiace deludervi. Non lo so, sai. Cioè, credo sarebbe stato divertente. Avrebbe fatto intuire il coinvolgimento di Elizabeth Olsen in Doctor Strange nel Multiverso della pazzia ma, ah diamine, sai. È tutta roba che arriverà in futuro. Siamo nel bel mezzo della produzione al momento, stiamo girando da Natale, ed è molto emozionante. E sì, oggi è un buon giorno, non solo per parlare di questo film, ma per la nostra casa di produzione, in generale, sta andando alla grande. Abbiamo appena ricevuto cinque nominations per The Mauratanian che è un film di cui vado fiero. Quindi sì, non ero in WandaVision, sono stato piuttosto impegnato, credo che abbia menzionato The Mauratanian anche perché ne vorrei parlare.

Qui trovate l’intervista integrale.

 

Fonte: The Direct


Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia (Doctor Strange in the Multiverse of Madness) uscirà nelle sale il 25 marzo 2022, con Sam Raimi alla regia, su una sceneggiatura di Jade Halley Bartlett e Michael Waldron, basata sui fumetti di Steve Ditko e Stan Lee, e con Kevin Feige come produttore.

La fotografia sarà a cura di John Mathieson, mentre la colonna sonora sarà composta da Danny Elfman.

Nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange / Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff / Scarlett Witch), Chiwetel Eijofor (Mordo), Rachel McAdams (Dr. Christine Palmer) e Benedict Wong (Wong).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: