WandaVision: la serie mostrerà i poteri di distorsione della realtà di Wanda?

Alla fine di quest’anno verrà lanciata la piattaforma streaming esclusiva della Disney, ovvero Disney+, che permetterà di usufruire di contenuti esclusivi come serie tv live-action tratte da alcuni dei franchise più redditizzi degli anni, ovvero Star Wars e il Marvel Cinematic Universe. Infatti al lancio sarà già disponibile la serie The Mandalorian, di Jon Favreau, ma in futuro sappiamo per certo dell’arrivo di serie incentrate su LokiFalcon e il Soldato d’Inverno e sulla coppia Wanda & Visione.

Parlando della serie incentrata su quest’ultima coppia, intitolata WandaVision, sappiamo che non può esser ambientata dopo Avengers: Endgame, dato che Visione è stato ucciso definitivamente duranto gli eventi di Infinity War da parte di Thanos, e quindi sicuramente sarà ambientata nel passato. Ma se fosse un passato ancor più remoto, tipo gli anni ’50?

Già da diverso tempo si vocifera questo tipo di ambientazione, il che potrebbe introdurre dei poteri del personaggio di Wanda Maximoff / Scarlett Witch, interpretata da Elizabeth Olsen, che riguardano la manipolazione della realtà. Se questo tipo di poteri venissero introdotti allora ci ritroveremo sul piccolo schermo una versione molto più sfaccettata e fedele ai fumetti del personaggio, esattamente come sembra confermare lo scooper Chalres Murphy (tramite ComicBookMovie):

Ho sentito dire che nel corso dello show, scopriremo tutto un nuovo set di poteri di Wanda, tra cui quello di manipolare la realtà, in modo da avvicinare sempre di più il personaggio alla controparte fumettistica.

Una dichiarazione che rafforza il rumor riguardo l’ambientazione anni ’50, dato che i poteri di manipolazione di Wanda potrebbero portare i due personaggi in un tempo piuttosto lontano dal loro. Forse Wanda cercava un luogo e un tempo in cui i due potevano vivere assieme senza troppi problemi?


WandaVision sarà una serie prodotta da Dinsey+ e i Marvel Studios, disponibile sulla piattaforma streaming Disney appena citata. Ancora non si hanno molti dettagli riguardo la serie, né per quanto riguarda la data d’uscita né riguardo chi la scriverà e dirigerà. Per ora sappiamo per certo che Elizabeth Olsen e Paul Bettany riprenderanno i corrispettivi ruoli di Wanda Maximoff / Scarlett Witch e Visione, e che la serie potrebbe essere ambientata negli anni ’50, a causa dell’introduzione dei poteri di manipolazione della realtà di Wanda.