WandaVision: Paul Bettany ed Elizabeth Olsen hanno condiviso alcuni dettagli

Paul Bettany ed Elizabeth Olsen hanno condiviso alcuni dettagli succosi sulla loro prossima serie Disney +, WandaVision.

Ash Crossan di ET ha raggiunto la coppia sul tappeto rosso del D23 Expo di Anaheim, in California, venerdì, dove hanno discusso di come, dopo gli eventi catastrofici di Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, Vision tornerà in qualche modo e come influenzerà la sua storia d’amore con Wanda.

Attraverso il genio del produttore e presidente dei Marvel Studios Kevin Feige e del team di sceneggiatori della Marvel“, ha detto Bettany quando gli è stato chiesto come il suo personaggio riemergerà dalla morte. Quando gli è stato chiesto di approfondire come avverrà questa risurrezione, è diventato scaltro, offrendo un exploit di come è iniziato il lavoro sulla nuova serie.

“Quando Kevin ce ne ha parlato, entrambi siamo rimasti senza parole, non avrei mai pensato che questo è dove ci avrebbero chiesto di andare a parare. Questo sei ore di Wanda e Vision è così bizzarro, così strano e così commovente. E divertente. E poi alla fine si trasforma in un racconto d’azione epico, più familiare, più Marvel.”

La Olsen è intervenuta poi, accennando a ciò che il suo potente personaggio farà nel prossimo progetto, e sul fatto che potrebbe emergere un lato diverso di Wanda.

“Sono eccitata per un sacco di cose. Sono sempre stata fortunata ad avere queste belle e piccole linee che finiscono per portare ad un sacco di punti cardine diversi, o a trame diverse, o qualcos’altro. A causa della natura dei poteri di Scarlet Witch e della sua incapacità di controllare le sue emozioni e i suoi poteri… sono entusiasta di interpretare questo personaggio nel suo lato più leggero.

Sono entusiasta di essere rimasta sorpresa da ciò che ci è venuto in mente quel giorno, come lo sono per lo sviluppo del personaggio che non è poi così lineare. Si torna a innamorarsi dei fumetti e del personaggio proveniente da quelli, solo per poi fare un tuffo nel profondo di ciò che la rende triste e addolorata.”

Qui sotto potete vedere anche il poster promozionale venuto fuori dal D23 Expo per intero:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: