Warcraft: stando ad alcune fonti un nuovo film sarebbe in sviluppo

Stando a quanto riferito, un nuovo film di World of Warcraft è in lavorazione e questa è una buona notizia per i fan della saga.

Secondo Daniel Ritchman, quindi la notizia è da prendere con le dovute pinze, Legendary Pictures ha già in mente un progetto nuovo di zecca su Warcraft e in particolare basato sul popolare MMORPG, World of Warcraft.

La fama di Travis Fimmel proveniente da Vikings ha fomentato i fan e portato molti a vedere il film Warcraft – L’inizio (anche se troppo l’hanno apprezzato troppo tardi).

Anche se non ha fatto faville al box-office in patria, ha comunque dato ottimi risultati usi mercati esteri, indicando che c’è appeal per il marchio nel resto del mondo. Duncan Jones di Moon ha diretto il primo film ed è stato fermamente convinto che ci sarebbe stato spazio per esplorare la lore di Warcraft nei progetti successivi. Basterebbe solo guardare agli stessi della Blizzard per la riprova di questo concetto. Sono impegnati ad aggiungere altre pagine al già ricco volume di tradizioni della serie e non sembrano rallentare.

Nel 2017, Fimmel ha detto a Crave che lavorare su Vikings lo ha davvero aiutato a sviluppare le abilità per recitare in Warcraft.

“Certamente ha aiutato. È molto diverso. Warcraft è molto orientato al motion capture e agli effetti speciali e indossiamo costumi con cui non potrei attraversare una porta”, ha iniziato. “Non puoi alzare le braccia sopra la testa con quello addosso, Vikings è un po’ più naturale con i combattimenti.”

Per quanto riguarda la dimensione della proprietà Warcraft, l’attore era assolutamente consapevole di ciò in cui sarebbe entrato. Ogni volta che entri in un progetto così vasto con fan affermati, devi essere pronto ad affrontare quel pubblico.

“No, non lo ero affatto. È incredibile quante persone partecipano ancora oggi al gioco. Ho visto le immagini. Il film è così vicino a Warcraft. Lo hanno mantenuto fedele al gioco e si ha un’idea abbastanza buona di quello perché ci siamo basati sulla proprietà per la costruzione dei set. Ma io non sono mai stato un gran giocatore.

Penso che sia un grande spettacolo per la mente dei giocatori. A loro piacciono i giochi pieni di azione, ma a loro piace anche la strategia. Questo è molto più grande di Vikings, della strategia, e di come possono superare grandi ostacoli. E c’è azione ovunque e donne che sono molto facili da guardare.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: