Warner Bros. TV potrebbe adottare misure estreme una volta che le riprese ripartiranno

Nuove informazioni rivelano alcune misure estreme che programmi televisivi e produzioni cinematografiche potrebbero scegliere di prendere a seguito della pandemia di coronavirus.

Nuovi rapporti rivelano come le produzioni cinematografiche e televisive potranno gestire la pandemia di coronavirus quando arriverà il momento di riprendere. I fan dell’intrattenimento avrebbero difficoltà a trovare in qualche modo un programma o film TV attuale non influenzato dal COVID-19, dopotutto ha avuto un impatto notevole in tutto il settore, con film e programmi TV in ritardo a causa della chiusura dei cinema e dell’incapacità di completare la post-produzione.

Le produzioni cinematografiche nostrane ed europee sono state le prime ad essere colpite, con quelle in Nord America che presto hanno seguito. Tutto sommato, centinaia di programmi TV e film sono stati costretti a interrompere le riprese a marzo, a causa del virus o in conseguenza delle regole di allontanamento sociale.

Mentre l’arrivo della pandemia proprio mentre i programmi televisivi stavano chiudendo le riprese in questa stagione hanno creato disguidi, molti sono stati costretti a finire la loro stagione senza gli episodi finali. La maggior parte degli spettacoli erano solo ad un paio di episodi dal soddisfare i loro ordini originali. Alcune serie con esigenze di post-produzione più intense non sono state in grado di mandare in onda i finali come previsto. The Walking Dead, ad esempio, ha terminato le riprese ma non è stato in grado di completare la produzione. Anche l’Arrowverse della CW è stato colpito dal virus, con The Flash, Batwoman e Supergirl costretti a terminare il lavoro.

Sebbene il coronavirus sia lungi dall’essere contenuto, molti nel settore stanno già lavorando a soluzioni per riprendere la produzione quando sarà il momento. Per THR , molte decisioni dipenderanno dalle dimensioni dei film o delle serie TV, con quelle più piccole che probabilmente inizieranno prima di produzioni più grandi. Gli studi possono anche orientarsi verso più riprese su set chiusi rispetto a luoghi esterni.
Come previsto, le scene romantiche tra i personaggi saranno una sfida unica, con alcuni a Hollywood che suggeriscono persino agli attori di girare quelle scene separatamente, per metterle poi assieme in post-produzione. Anche i servizi d’artigianato, o quelli di catering con cui cast e troupe ricevono pasti e spuntini durante le pause delle riprese, dovranno essere cambiati, poiché i cibi a buffet saranno un ricordo del passato.

Secondo Variety, la Warner Bros. TV sta ponderano come le sue produzioni dovranno cambiare. Lo studio ha recentemente parlato durante una conferenza online con i team di produzione dietro alcuni dei loro programmi più seguiti, informandoli di possibili modifiche al modo in cui vengono fatte le riprese.
Warner Bros. sta contemplando un approccio diverso circa le scene romantiche, eliminandole tutte insieme o almeno cambiandole pesantemente. Poiché lo studio ospita l’Arrowverse e altre serie d’azione, i responsabili stanno anche elaborando un piano per le sequenze di combattimento, che dovranno rispettare la regola suggerita dei sei piedi. Probabilmente anche le scene di folla saranno scartate, e gli attori che girano a Vancouver, come molti show della WB, probabilmente verranno obbligati a non tornare a casa durante le pause delle riprese.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: