Warner pare essersi rammaricata di aver rilasciato la Zack Snyder’s Justice League

La richiesta per la Zack Snyder’s Justice League è stata alta dopo la risposta poco brillante del taglio cinematografico del film nel 2017. Dopo una solida campagna online a cui hanno preso parte anche i membri del cast di Justice League, il famoso taglio del regista di quattro ore è stato rilasciato su HBO Max nel 2021.

Da allora, molti hanno teorizzato che la Warner Bros. potrebbe potenzialmente andare avanti con lo Snyderverse, soprattutto dopo l’accoglienza positiva e l’elevata richiesta per la sua continuazione. Tuttavia, Jim Lee, l’editore e direttore creativo della DC Comics, ha recentemente condiviso un deludente aggiornamento sull’argomento, dicendo che “non c’è alcun piano per un lavoro aggiuntivo su quel materiale”, ma ha aggiunto come ritenesse che la Zack Snyder’s Justice League “era una storia raccontata in modo davvero soddisfacente”.

Dato che lo stato del DCEU è in continuo mutamento, non si sa come lo Snyderverse si inserisca nel puzzle. Ora è emerso online un altro scoraggiante aggiornamento sull’argomento.

In un recente rapporto sulle sfide future della DC con Warner Bros. Discovery, Variety ha rivelato che gli addetti ai lavori hanno condiviso il rammarico per l’uscita della Justice League di Zack Snyder su HBO Max nel 2021.

Invece di mettere a tacere la campagna online #ReleasetheSnyderCut, le fonti vicine alla major hanno affermato che il lungometraggio di quattro ore di HBO Max “ha solo ulteriormente radicato” la fanbase dello Snyderverse contro la leadership dello studio e della DC in particolare, portando gli addetti ai lavori della WB a “riconoscere che La Justice League di Zack Snyder non sarebbe mai dovuta diventare realtà”.

In un rapporto correlato di Rolling Stone, la fonte ha affermato che i nuovi capi della Warner Bros. Discovery non hanno intenzione di far rivivere lo Snyderverse o di collaborare con il regista Zack Snyder in futuro.

Inoltre, le fonti di Rolling Stone hanno svelato che lo studio ha già preso misure deliberate per separarsi da Snyder e dal suo taglio di Justice League, inclusa la limitazione fatta alla regista di documentari, Leslie Iwerks, dall’utilizzo di footage del film del 2021.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: