Warner sta producendo la Snyder Cut per continuare a lavorare con Zack Snyder?

Per molto tempo i fan hanno creduto ciecamente che il taglio di Justice League di Zack Snyder esistesse davvero, e che solo pochi effetti speciali dovessero essere completati, così si sparse la voce che la Warner Bros. non volesse investire soldi nel progetto dopo il fallimento al botteghino del film. Tuttavia, dopo che quest’anno è stato annunciato che il taglio di Snyder avrebbe visto la luce su HBO Max, è stato rivelato che sarebbero stati investiti diversi milioni. Perché investire così tanto in Justice League, se la versione rilasciata nelle sale ha causato solo grandi perdite per la compagnia? Secondo un analista la Warner Bros. vuole continuare a lavorare con Snyder.

È ben noto ai fan che i piani del regista erano molto ambiziosi, voleva realizzare una pentalogia con Justice League come terzo capitolo in cui avremmo visto momenti crudi e violenti, completamente rimossi dal cinema. Inoltre, il film solista di Batman con Ben Affleck e Aquaman di James Wan, avrebbe visto la sua partecipazione non solo come uno dei tanti nomi nei titoli di coda.

La sua triste dipartita dalla produzione di Justice League e il fallimento al botteghino del film hanno portato la Warner Bros. a dare una svolta al DC Extended Universe, e tutto indicava che questa era la fine per Snyder. Tuttavia, ora che la sua Justice League è in fase di completamento, con nuove scene e un budget di 70 milioni di dollari per completare l’opera, Observer ha chiesto a diversi analisti di esprimere la loro opinione su questo caso insolito nella storia del cinema.

Paul Dergarabedian, di Comscore ha detto che un fattore molto importante è che la Warner Bros. vuole mantenere Snyder nella loro scuderia di talenti, nello stesso modo in cui hanno mantenuto la fedeltà di Christopher Nolan, perché sanno che sono grandi generatori di blockbuster. Quindi ipotizza se questo porterà a qualcosa di più grande, e non è difficile per i fan immaginare di cosa potrebbe trattarsi.

“Forse hanno in programma di renderlo attraente per una sezione più ampia di pubblico o forse si tratta di vedere il progetto meglio recensito indipendentemente dalle sue prestazioni finanziarie. Questo è molto più specifico di come la Marvel ha sviluppato i suoi crossover che hanno conquistato il pubblico. Ciò che mostra davvero è un impegno a lungo termine, pazienza e lealtà verso un regista per creare qualcosa di eccezionale.”

La cosa più logica è pensare che Justice League di Zack Snyder non sia la fine per il regista. Ieri è stato condiviso online un rumor che lasciava intendere la Warner stia già lavorando a un sequel con Chris Terrio, sceneggiatore di Batman vs Superman: Dawn of Justice, ma ovviamente non possiamo confermare.

Altri rumor lasciano intendere anche che sia possibile, come con l’inclusione del Joker di Jared Leto e il Deathstroke di Joe Manganiello, la sceneggiatura di Ben Affleck per The Batman sarà ripresa e adattata in una miniserie della HBO Max, ma anche qui siamo nel regno delle speculazioni.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: