Warner: Toby Emmerich sostituisce Kevin Tsujihara come boss dello studio

Sapevamo che gennaio avrebbe avuto il suo bel numero di particolari notizie, e sapevamo che una delle più attese era quella della “ristrutturazione interna” della Warner, così quando vi abbiamo riportato il subentro di Hamada alla direzione della DC Films – naturalmente ancora affiancato da Geoff Johns – credevamo che sarebbe finita li, ed invece ci sbagliavamo.

A quanto pare anche la sedia del presidente della divisione cinematografica della Warner sarebbe saltata, stando a quanto riportato da The Wrap.

Il noto sito avrebbe riportato che Toby Emmerich, veterano della New Line Cinema nel ruolo di capo ormai come da diversi anni, avrebbe preso il posto di Kevin Tsujihara come CEO, che si sarebbe deciso a fare un passo indeitro nella gestione quotidiana.

Nel fratello la veterana della distribuzione marketing Sue Kroll transiterà in un accordo di produzione di tre anni che partirà ad aprile con le sue mansioni di distribuzione e marketing ad altri due veterani della Warner Bros. Lei continuerà a supervisionare le varie campagne e l’uscita di Ready Player One di Steven Spielberg, che uscirà il 30 marzo. A quanto pare si occuperà anche della produzione di due film di alto profilo, ovvero “A Star is Born” di Bradley Cooper e un adattamento ancora in lavorazione del romanzo di Jonathan Lethem “Motherless Brooklyn”.

Blair Rich diventa quindi presidente del marketing mondiale, riferendosi a Toby Emmerich. Ron Sanders, in precedenza capo della sezione per l’intrattenimento domestico, diventa presidente della distribuzione mondiale, riferendosi sia a Emmerich che a Tsujihara.

Tutto il teatrino si è verificato come corollario della fusione prevista con la AT&T, messa in discussione da una causa intentata dal dipartimento di giustizia in base alle disposizioni antitrust. Un processo è previsto a marzo.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: