WarnerMedia annuncia che il suo servizio di streaming si chiamerà HBO Max

WarnerMedia ha annunciato che il suo prossimo servizio di streaming sarà ufficialmente nominato HBO Max.

Il prossimo anno, WarnerMedia entrerà a far parte della guerra alla piattaforma di streaming con un’esperienza diretta al consumatore che includerà le proprietà della Warner Bros., la sua vasta biblioteca di titoli cinematografici e televisivi a fianco di contenuti originali.

Ora, la compagnia ha rivelato che il servizio di streaming è ufficialmente chiamato HBO Max, notando che l’eredità di HBO sarà “massimizzata” con una vasta collezione di programmazione originale esclusiva (Max Originals) e il meglio del meglio dall’enorme libreria della WarnerMedia – cosa che immaginiamo comprenderà anche la DC ed i progetti della piattaforma DC Universe.

Robert Greenblatt, presidente, WarnerMedia Entertainment, ha rilasciato la seguente dichiarazione su HBO Max:

“HBO Max riunirà le ricchezze di WarnerMedia per creare esperienze utente e di programmazione mai vista prima in una piattaforma di streaming. La programmazione di HBO è la prima a livello mondiale, e la sua qualità sarà il principio guida per la nostra nuova gamma di Max Originals, oltre al fatto che proporremo i contenuti delle nostri migliori librerie targate Warner Bros., per esempio il fenomeno Friends.

[…] Sotto la guida di due dei più grandi visionari creativi – Casey Bloys (HBO) e Kevin Reilly (contenuti originali e acquisizioni) – e due dei più esperti di digitale – Tony Goncalves e Andy Forssell – non ho dubbi che i loro team a lavoro assieme consegneranno la miglior offerta del mondo al pubblico di tutte le età, ovunque e ogni volta che lo desiderano.”

Puoi vedere il video ufficiale dell’annuncio di WarnerMedia:

Oggi, WarnerMedia ha anche annunciato nuovi accordi con la Warner Bros. Television – e per HBO Max – che includono i diritti di streaming in esclusiva per tutti i 236 episodi di Friends, Il Principe di Bel Air e Pretty Little Liars al momento del lancio. HBO Max diventerà lo SVOD esclusivo per la nuova programmazione Warner Bros. comprendente le serie The CW a partire dall’autunno 2019, compresa l’imminente serie televisiva Batwoman con protagonista Ruby Rose.

I progetti precedentemente annunciati in fase di sviluppo per HBO Max di WarnerMedia includono una serie su Dune, incentrata su un ordine di donne noto come Bene Gesserit, con Denis Villeneuve che dirigerà l’episodio pilota. Inoltre, il servizio di streaming di WarnerMedia includerà Gremlins: Secrets of the Mogwai, una serie di prequel animati che rivelano le origini delle creature carine ma pericolose.

La versione beta di HBO Max debutterà alla fine di quest’anno e WarnerMedia si appresta a considerare una versione alternativa meno costosa del servizio di streaming supportando le entrate attraverso stacchi pubblicitari.

HBO Max è attualmente in programma per il lancio commerciale nella primavera del 2020.

Fonte