Westworld: HBO cancella la serie dopo la sua quarta stagione

È il tramonto per la serie HBO nota come Westworld – Jonathan Nolan di Bad Robot e Lisa Joy hanno creato la serie. Lo spettacolo ha concluso la sua quarta stagione il 14 agosto.

La serie, un adattamento del film diretto e scritto di Michael Crichton del 1973, vanta nove vittorie ai Primetime Emmy durante la sua corsa e 54 nomination, oltre a un cast di star del cinema che includeva Anthony Hopkins, Ed Harris, Thandiwe Newton, Tessa Thompson, Evan Rachel Wood, Jeffrey Wright, Luke Hemsworth, Aaron Paul tra molti altri. Newton aveva vinto l’unico Emmy per la recitazione della serie nella categoria attrice non protagonista nel 2020 per la sua interpretazione di Maeve, che ha iniziato lo spettacolo come una prostituta androide della città del west degli Stati Uniti (chiamata “Hosts” nello show) e alla fine si è evoluta in una tosta guerriera che protegge i suoi parenti robotici.

Nolan aveva parlato di recente al NYCC in ottobre che sperava in una quinta e ultima stagione, tuttavia era ancora in trattative con la rete. Joy aveva menzionato lo stesso sentimento quando la quarta stagione si è conclusa ad agosto. HBO ha detto in una dichiarazione:

“Nelle ultime quattro stagioni, Lisa e Jonah hanno portato gli spettatori in un’odissea sconvolgente, alzando il livello ad ogni stagione. Siamo estremamente grati a loro, insieme al cast, ai produttori, alla troupe di immenso talento e a tutti i nostri partner da Kilter Films, a Bad Robot e Warner Bros. Television. È stato un brivido unirsi a loro in questo viaggio.”

Kilter Films ha aggiunto che r ealizzare Westworld è stato uno dei momenti salienti della loro carriera.

“Siamo profondamente grati al nostro straordinario cast e troupe per aver creato questi personaggi indelebili e questi mondi brillanti. Abbiamo avuto il privilegio di raccontare queste storie sul futuro della coscienza, sia umana che oltre, nel breve lasso di tempo prima che i nostri signori dell’IA ce lo proibissero.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: