Willem Dafoe parla delle differenze tra le riprese di Spider-Man e Aquaman

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Sappiamo che Willem Dafoe, dopo che la sua parte è stata tagliata da Justice League, apparirà per la prima volta nei panni di Vulko in Aquaman di James Wan, ma alcuni fan potrebbero aver dimenticato (non ci credo nemmeno fra un milione di anni), che il talentuoso attore una volta si è scontrato con Spider-Man nel 2002 con la direzione di Sam Raimi.

Le proprietà dei supereroi sono diventate così enormi che ci sono parecchi attori che hanno interpretato diversi personaggi sia alla Marvel che alla DC. Una delle aggiunte più recenti a quella lista di attori è proprio Willem Dafoe, che interpreterà Vulko in Aquaman, un alleato dell’eroe principale. Questo non era il caso nel 2002, quando Dafoe recitò in Spider-Man nei panni di Norman Osborne, alias Green Goblin, e ritornò per brevi apparizioni in entrambi i sequel.

In un’intervista con CinemaBlend, Dafoe ha parlato brevemente della differenza tra le riprese di Aquaman e Spider-Man. La prima apparizione sul grande schermo di Spidey prsentava un sacco di CGI, ma uno sguardo al trailer di Aquaman ha mostrato ai fan che l’ultimo film dei supereroi con Dafoe nel cast ha alzato un po’ l’asticella in quel caso, mantenendo, come nel film di Raimi, in sacco di scenografie in effeto visivo.

“Sono diversi. Sono molto diversi – perché hanno obiettivi diversi”, ha detto Dafoe. “Stanno lavorando con materiali diversi, con diverse intenzioni. Ma è ok! Mi piace confonderlo perché in questo modo non ti blocchi. Non inizi a credere che ci sia un solo modo di fare le cose, non inizi a credere che ci sia solo un modo di vivere, e non inizi a credere che ci sia solo un certo tipo di film che vale la pena di fare.”

Parlando con le caratteristiche contrastanti del fumetto a un livello più ampio, Willem Dafoe ha spiegato che trovare varietà nei progetti che sceglie è un aspetto importante del suo lavoro. Riconosce di essere in un momento speciale della sua carriera che gli consente di fare questo tipo di scelte, ma ritiene anche che siano importanti per mantenerlo pienamente coinvolto nel lavoro.

“È bello ed è un privilegio poter avere queste diverse esperienze. E non apprezzo nulla nel giudicare l’uno contro l’altro. Ho alcune preferenze, ma non mi baso su di loro. È come il mio rapporto con il teatro e il cinema. Adoro fare teatro, ma quando faccio teatro mi manca un po’ il cinema. Quando faccio film, lo adoro, ma mi manca il teatro! Immagino sia la natura umana.”

Adattamento cinematografico dedicato ad Aquaman, il supereroe dell’universo DC Comics creato nel 1941 da Paul Norris et Mort Weisinger. L’azione segue gli eventi di Justice League.

Arthur Curry noto anche come il Protettore degli oceani Aquaman (Jason Momoa), esita a prendere il posto che gli spetta alla guida del regno sottomarino di Atlantide. Se nella sua prima avventura corale il giovane ibrido umano-atlantideo ha dichiarato di avere ancora “un casino di cose da fare”, il film da protagonista lo vede più maturo e meno spavaldo, intenzionato a mettere la forza sovrumana di cui è dotato, l’abilità di governare le maree e la capacità di nuotare a elevatissime velocità, al servizio dei più deboli. La sua lealtà tuttavia, è divisa tra gli abitanti della terra, che continuano a inquinare il pianeta, e il popolo subacqueo che progetta segretamente di invadere la superficie. Il supereroe spaccone e solitario dovrà scegliere con giudizio la strategia da adottare per garantire la pacifica convivenza tra le due parti. Accanto a lui ci saranno preziosi consiglieri come Mera (Amber Heard) e pericolosi nemici come il fratellastro Orm (Patrick Wilson) che mira al trono.

Le riprese di Aquaman si sono svolte in Australia, Canada e Tunisia, dirette da James Wan su un sceneggiatura ad opera di Will Beall in collaborazione con lo stesso Wan. Purtroppo la location italiana non è stata presa in considerazione per motivi sconosciuti, ed è stata ricreata in studio.

Nel cast figurano Jason Momoa, Kaan Guldur e Otis Dhanji nel ruolo di Aquaman, Amber Heard in quello di Mera, Willem Dafoe nel ruolo di Vulko, Patrick Wilson (Ocean Master), Yahya Abdul-Mateen II (Black Mantha), Dolph Lundgren interpreterà Re Nereus e Nicole Kidman sarà Atlanna.

Il film uscirà in Italia il 1° gennaio 2019.