Wonder Woman 1984: Robin Wright tornerà nei panni di Antiope

Dopo il ritorno confermato di Chris Pine nei panni di Steve Trevor in Wonder Woman 1984, con l’ovvia ritorno anche di Gal Gadot nella parte della principessa Diana di Themyscira, a quanto pare un altro personaggio del primo film farà il suo ritorno, e siamo sicuri che desterà non poche domande.

Il generale Antiope, interpretata da un eccellente Robin Wright, tornerà nel sequel del film di Patty Jenkins diretto ancora una volta dalla regista, stando naturalmente a quanto riportato da dal sito web Porter. Sul sito si può leggere un profile sull’attrice, in cui viene spiegato che girerà una scena in spagna che coinvolgerà anche la regina Ippolita interpretata da Connie Neilsen.

La cosa però, come già scritto, suscita non poche domande, visto che il generale Antiope è morto nella fantastica sequenza sulla spiaggia in cui i soldati tedeschi riescono a trovare l’Isola Paradiso inseguendo Steve Trevor, e poi si scontrano con le amazzoni.

Cercando di fare mente locale, nel film vedremo la Cheetah di Kristen Wiig, super-villain in cui poteri derivano da una fonte soprannaturale, e nell’incarnazione di Barbara Minerva le vengono donati con l’aiuto di un prete, Chuma, custode del dio-pianta Urzkartaga. Quindi già abbiamo il primo elemento soprannaturale. Abbiamo anche Pedro Pascal, il cui ruolo è ancora avvolto nel mistero, ma essendo un “ruolo chiave” per molti ricoprirà il ruolo di una divinità del pantheon greco, che quindi, costruendo bene la storia, potrebbe non solo avere a che fare con la trasformazione di Cheetah, ma anche con la comparsa di Steve e Antiope.

In ultimo però dobbiamo anche impugnare il Rasosio di Occam e cercare la teoria più plausibile, cosa che quindi ci fa mettere assieme le informazioni e tirar fuori la previsione di una scena flashback, che parrebbe pure in parte già stata girata e quindi confermata. Il profile la indica assieme a Connie Neilsen in una location spagnola, probabilmente Fuerteventura visto che la troupe è attualmente li, quindi immaginiamo che la scena che coinvolge la talentuosa Robin Wright sia un flashback.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: