Wonder Woman 1984: un nuovo rumor sul ritorno di Steve Trevor

Da quando le prime immagini di Chris Pine sul set di Wonder Woman 1984 sono emerse lo scorso giugno, la domanda che tutti si sono posti è come esattamente Steve Trevor sarebbe tornato dalla morte, dopo gli eventi del primo Wonder Woman.

Il tutto è ovviamente rimasto semplicemente un argomento di speculazione, visto che nessuna prova certa è stata data ancora, ed oggi potremo aggiungere un tassello a questa matassa di speculazioni. Grazie ad alcune anonime fonti vicine a We Got This Covered – quindi non esattamente affidabili – sembra che potremmo aver ottenuto una risposta.

Dopo aver incontrato la propria, tragica fine nel primo Wonder Woman, secondo le speculazioni l’interesse amoroso di Wonder Woman sarebbe stato riportato in vita da Maxwell Lord, che alcune voci non confermate lasciano intendere sia interpretato da Pedro Pascal.

Per elaborare la speculazione ci viene detto che Maxwell è alla ricerca di artefatti magici che crede lo renderanno potente come un dio, e per farlo attinge all’aiuto dell’archeologa Barbara Ann Minerva. Il personaggio di Kristen Wiig viene presto messo fuori dai giochi da Maxwell, una volta che viene infettata da uno degli artefatti che la maledice e la trasforma in Cheetah. Da quel momento il ricco scienziato assume i servizi di Wonder Woman contro il suo nuovo nemico, usando gli artefatti per riportare in vita Steve.

Ovviamente non c’è modo alcuno per confermarvi questa speculazione, quindi la prenderemo solo per quello che è, un rumor dall’aria abbastanza plausibile. Mentre aspettiamo che qualche nuovo tipo di materiale promozionale venga rilasciato, vi mostriamo qui sotto alcune immagini dal giorno in cui le riprese di questo Wonder Woman 1984 sono finite:

Avanti veloce fino agli anni ’80, quando la prossima avventura su grande schermo di Wonder Woman la vedrà affrontare un nemico completamente nuovo: Cheetah. Le riprese principali sono in corso prodotte dalla Warner Bros. Pictures che ha seguito anche il Wonder Woman della scorsa estate, che ha incassato 822 milioni di dollari al botteghino mondiale. Wonder Woman 1984 sarà diretto dall’acclamata regista Patty Jenkins e vedrà come protagonista Gal Gadot nel ruolo che ha rivestito nel primo film.

Charles Roven, Deborah Snyder, Zack Snyder, Patty Jenkins, Stephen Jones e Gal Gadot produrranno il film. Rebecca Roven Oakley, Richard Suckle, Wesley Coller, Geoff Johns e Walter Hamada saranno i produttori esecutivi. Si uniscono alla lavorazione diversi membri della squadra Jenkins di Wonder Woman, incluso il direttore della fotografia Matthew Jensen, la sceneggiatrice candidata all’Oscar, Aline Bonetto (Amélie), la costumista premiata con l’Oscar, Lindy Hemming (Topsy-Turvy) ed il montatore nominato all’Oscar, Richard Pearson (United 93)

La produzione avrà luogo a Washington, DC, Alessandria, Virginia, e nel Regno Unito, in Spagna e nelle Isole Canarie.

Il film è programmato per uscire nelle sale il 5 giugno 2020.