X-Men: Dark Phoenix, Genosha nella nuova immagine da Empire!

Il franchise degli X-Men è stato a lungo franchise composto di film di successo, per quasi 20 anni, e nonostante il suo grande patrimonio cinematografico, ci sono ancora alcuni elementi iconici che non sono mai arrivati ​​sul grande schermo.

X-Men: Dark Phoenix di questa estate non offrirà solo una nuova versione della storia di Jean Gray, originariamente presentata sullo schermo nel 2006 con un trequel che preferiamo dimenticare, ma introdurrà anche una nuova location che sarà familiare ai fan degli X-Men di lunga data, ovvero Genosha.

In Dark Phoenix, l’isola è il paradiso dei mutante di Magneto – un luogo lussureggiante e verde su cui è stato costruito usando la spazzatura metallica che ha il potente murante ha tirato fuori dal mare. Nell’ora del bisogno di Jean Gray, in cerca di qualche consiglio, è qui che trova Erik Lehnsherr.

Parlando con Empire nel prossimo numero di giugno, in vendita il 18 aprile, il regista Simon Kinberg ha rivelato di aver voluto introdurre Genosha da diverso tempo nei film degli X-Men.

“Genosha è qualcosa da cui sono sempre stato affascinato. È una specie di Oz per i mutanti. Come ebreo, i suoi paralleli con Israele e la nozione della terra promessa mi hanno incuriosito fin da bambino. Stavo cercando nei precedenti film degli X-Men un modo per incorporarla. Era qualcosa a cui pensavo per Apocalisse, ma poi è andato in una direzione molto diversa.”

Puoi dare un’occhiata esclusiva al suo debutto cinematografico qui sotto nell’immagine rilasciata da Empire:

“In DARK PHOENIX, gli X-MEN affronteranno il loro nemico più formidabile e potente: uno di loro, Jean Gray. Durante una missione di salvataggio nello spazio, Jean viene quasi uccisa quando viene colpita da una misteriosa forza cosmica. Una volta tornata a casa, questa forza non solo la rende infinitamente più potente, ma molto più instabile. Lottando con questa entità dentro di lei, Jean libera i suoi poteri in modi che non può né comprendere né contenere. Con la spirale di violenza e Jean fuori controllo, cosa che la fa arrivare a ferire le persone che ama di più, la nostra protagonista inizierà a disintegrare il tessuto che tiene insieme gli X-Men. Ora, con questa famiglia che va in pezzi, dovranno trovare un modo per unirsi – non solo per salvare l’anima di Jean, ma per salvare il nostro pianeta dagli alieni che desiderano ottenere il suo potere e governare la galassia”.

X-Men: Dark Phoenix (Dark Phoenix) uscirà nelle sale statunitensi il 6 giugno 2019, con regia e sceneggiatura di Simon Kinberg, basata sulla saga fumettistica The Dark Phoenix di John Byrne, Dave Cockrum e Chris Claremont, mentre Huth Parker, Lauren Shuler Donner e lo stesso Kinberg figurano come produttori del film.

Nel cast James McAvoy (Professor Charles Xaier), Jennifer Lawrence (Raven / Mistica), Evan Peters (Pietro Maximoff / Quicksilver), Tye Sheridan (Scott Summers / Ciclope), Sophie Turner (Jean Grey / Fenice), Nicholas Hoult (Hank McKoy / Bestia), Alexandra Shipp (Ororo Munroe / Tempesta), Kodi Smith-McPhee (Kurt Wagner / Nightcrawler), Michael Fassbender (Erik Lehnsherr / Magneto) e Jessica Chastain (Smith).

La fotografia è a cura di Mauro Fiore, mentre la colonna sonora è composta da Hans Zimmer.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: