X-men: Dark Phoenix, rivelato il nome del personaggio di Jessica Chastain

Da quando X-men: Dark Phoenix è stato annunciato è nata una caccia alle informazioni davvero particolare, ma anche dopo mesi da quando il film è stato annunciato ancora il ruolo del villain di questo film non è stato rivelato.

Dopo un particolare numero di EW dedicato a questo nuovo film sugli X-men, è stata confermata Jessica Chastain nel cast, ma in un ruolo ancora senza nome, benché non molti fossero convinti fin da subito che avrebbe interpretato un nemico di natura aliena.

Ad ogni, dopo mille cose avvenute in seno alla 20th Century Fox l’anno passato, ecco che la casa di produzione ha rivelato il nome del personaggio interpretato dalla talentuosa attrice, ovvero semplicemente Smith. Dal numero di EW dove venne brevemente descritta sappiamo che sarà il villain e che mostrerà i poteri tipici di un muta-forma, ed immaginiamo che utilizzerà questi poteri per manipolare Jean Grey. Naturalmente non abbiamo la minima idea del se questo sia vero, a parte qualche informazione certa, ma niente ci impedisce di speculare un po’.

Sin da quando l’adattamento della saga della Fenice Nera è stata annunciata, dopo il deludente adattamento ad opera di Brett Ratner, in molti hanno puntato il dito contro Lilandra, sovrana dell’Impero intergalattico Shi’ar, come villain. Il personaggio ha giocato un ruolo fondamentale nella Saga di Fenice Nera quindi è stata una associazione semplice.

Quando Jessica Chastain è stata annunciata la convinzione si è fatta sempre più forte, ma l’attrice smentì questa particolarità, ed anche se le convinzioni dei fan non si sono del tutto spente, naturalmente sono partite nuove speculazioni. La Chastain potrebbe interpretare un personaggio sempre di natura aliena, ma presentando i poteri di un muta-forma potrebbe essere di razza Skrull, visto che i Chitauri sono già stato utilizzati in The Avengers ed il loro aspetto è stato completamente stravolto.

Quindi Smith sarebbe semplicemente un nome fittizio, cosa facilmente rimandabile al fatto che quel nome in inglese è tanto comune quanto Mario in Italia, quindi lascerebbe intendere intendere qualcuno che appare come un personaggio qualunque, che si confonde fra le genti.

Secondo altre speculazioni potrebbe non essere un personaggio di razza aliena, bensì una versione femminile dell’illusionista Mastermind, membro della Confraternita dei mutanti malvagi che nei fumetti giocò un ruolo importante nella manipolazione di Jean Grey. O ancora il personaggio di nome Tabhtha Smith, ma i poteri non coinciderebbero con quelli descritti visto che nei fumetti ha il potere di generare sfere d’energia psionica capaci di detonare con incredibile forza esplosiva.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: