Zack Snyder parla della presenza di “sequenze incubo” nel suo taglio di Justice League

Zack Snyder parla della presenza di “sequenze incubo” nel suo taglio di Justice League

Zack Snyder ha recentemente rivelato che ci sono altre “sequenze incubo” come quella di Batman v Superman: Dawn of Justice nel suo taglio di Justice League.

Mentre i fan sono sempre più entusiasti di vedere altri scatti provenienti dal taglio di Justice League di Zack Snyder, il regista ha rivelato che la sua versione originale del film avrebbe caratterizzato più “sequenze incubo” come quella in cui Bruce Wayne ha la visione di un mondo post-apocalittico.

Zack Snyder sta continuando a dimostrare quanto sia diverso il suo taglio di Justice League con tutte queste nuove informazioni che il regista sta rivelando online.

Quando gli è stato chiesto su Vero se c’erano più “sequenze incubo” nel suo taglio, Zack Snyder ha confermato con entusiasmo che avrebbe rivisitato il futuro devastante dopo l’invasione della Terra da parte di Darkseid. Mentre ci sono state molte critiche riguardo Batman contro Superman, uno dei momenti che è sembrato mettere tutti d’accordo positivamente è stata proprio quella sequenza che descriveva il Batman di Ben Affleck come un sopravvissuto in futuro post-apocalittico.

Potete dare un’occhiata alla conversazione qui sotto:

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: