Zack Snyder’s Justice League: Granny Goodness, Lanterna Verde e altri in alcuni concept

La Zack Snyder’s Justice League si è rivelata piena di scene molto interessanti per i fan della DC, sicuramente molto di più del film del 2017 di Joss Whedon. La visione del regista del film corale si è mostrato come molto diverso dall’originale, creando una storia molto più ampia da esplorare negli anni a venire.

Forse la più grande novità è stata l’apparizione dello stesso Signore di Apokolips, Darkseid. L’iconico big bad della DC Comics ha giocato un ruolo relativamente minore nel film, agendo in gran parte come setup per i sequel che sarebbero seguiti.

Accanto a Darkseid abbiamo visto il debutto sul grande schermo della leggendaria cattiva di Superman, Granny Goodness, che in precedenza aveva fatto la sua unica apparizione live-action in diversi episodi di Smallville. Il personaggio non aveva battute nel film, era solo posizionata sullo sfondo nelle scene di Apokolips come aggiunta in CGI, senza un’attrice apparentemente collegata al ruolo.

Nonostante l’insignificanza del suo cameo, Snyder ha creato un design completo per il cattivo che è stato da poco mostrato online, assieme anche ad un concept su una Lanterna Verde che “sarebbe dovuta” comparire nel film.

Qui sotto potete vedere gli artwork creati dall’artista che ha collaborato col film:

Una volta una voce, ora una realtà, la Justice League di Snyder arriverà su HBO Max nel 2021. La crew di post-produzione originale si sta riunendo per completare la colonna sonora, i dialoghi e gli effetti speciali. Snyder aveva inizialmente previsto un Justice League molto più lungo della versione cinematografica. Grazie in gran parte alla richiesta virale dei fan della Snyder Cut, il regista può ora realizzare la sua visione come un film di 4 ore.

Quando Joss Whedon è subentrato a Snyder nel 2017, ha avuto un effetto drammatico sul DCEU. Il prodotto finale di Whedon lasciava molto a desiderare; la Justice League non sembrava una parte fedele dell’arco narrativo pianificato di Snyder. A questo punto, il DCEU si percepisce in gran parte come dissimulato, con film come The Batman e Black Adam che si preannunciano come resettaggi spirituali, ma senza ignorare l’universo espanso.

Justice League è un film del 2017, per la regia di Zack Snyder, su una sceneggiatura di Chris Terrio e Joss Whedon, con soggetto di Zack Snyder e dello stesso Terrio, basato sui fumetti di Gardner Fox, e con Deborah Snyder, Geoff Johns, Jon Berg e Charles Roven come produttori.

La fotografia è a cura di Fabian Wagner, mentre la colonna sonora è composta da Danny Elfman.

Nel cast Ben Affleck (Bruce Wayne / Batman), Henry Cavill (Clark Kent / Kal-El / Superman), Amy Adams (Lois Lane), Gal Gadot (Diana Prince / Wonder Woman), Ezra Miller (Barry Allen / Flash), Jason Momoa (Arthur Curry / Aquaman), Ray Fisher (Victor Stone / Cyborg), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Diane Lane (Martha Kent), Connie Nielsen (Ippolita), Ciaràn Hinds (Steppenwolf) e J.K. Simmons (James Gordon).

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: