Zack Snyder’s Justice League: il regista a proposito dell’aggiunta del Joker di Jared Leto

Quando Justice League di Zack Snyder arriverà finalmente su HBO Max, sarà ciò che il regista ha sempre voluto creare, però con qualcosa in più.

Questa potrebbe essere l’ultima volta che vediamo l’Universo DC di Snyder sullo schermo, quindi è stato incluso il più possibile nei sei capitoli in arrivo sul servizio di streaming, incluso un incontro tra il Batman di Ben Affleck e il Joker di Jared Leto. Abbiamo avuto solo il più breve degli incontri in Suicide Squad, ma è stato un flashback, mentre nella Snyder Cut vedremo le versioni attuali o future dei personaggi.

Snyder ha parlato con Total Film dell’inclusione del Joker di Leto, ed è qualcosa che ha sempre voluto fare.

“[Aggiungere il Joker] era una cosa che avrei sempre voluto fare”, ha detto Snyder. “Perché francamente, il conflitto finale in un universo in cui esiste Batman è che lui affronti Joker. Temevo che se questa sarebbe stata l’ultimo Justice League con Ben [Affleck] e Jared, quindi sarebbe stato negligente se non li avessi fatti incontrare.”

Snyder aveva già accennato all’incontro in Batman v Superman: Dawn of Justice e voleva fornire un contesto aggiuntivo.

“Inoltre, era un mio desiderio portare Joker nella continuità. Ne ho accennato in Batman v Superman: quando vedi l’arma di Batman nel mondo post-apocalittico, ha una carta da gioco Joker attaccata sopra. Un po’ a che fare con quel concept.”

Per quanto riguarda la scena stessa, Snyder ha fornito alcuni dettagli in più sul loro incontro, un incontro che molti fan non avrebbero mai pensato di vedere dopo che Affleck ha lasciato il ruolo del Cavaliere Oscuro.

“La cosa bella della scena è che è Joker che parla direttamente a Batman di Batman”, ha detto Snyder. “È Joker che analizza Batman su chi è e cosa è. Questa è la cosa che ho sentito che i fan meritassero di vedere nel DC Universe. Vale a dire, il Joker di Jared Leto e il Batman di Ben Affleck, non si sono mai davvero incontrati, quindi non mi sembrava giusto non arrivare a quest’incontro.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: