Zack Stentz a proposito della sceneggiatura mai adattata per i Fantastici 4

I Fantastici 4 di Josh Trank erano molto diversi secondo uno degli scrittori originali del film, Zack Stentz.

Potresti riconoscere lo scrittore Zack Stentz per film come Thor o X-Men: L’inizio. Quello che potresti non sapere è che Stentz avrebbe dovuto pendere le redini dei Fantastici Quattro di Josh Trank. La 20th Century Fox assunse lui e lo scrittore Ashley Miller per dare a Josh Trank una storia da dirigere, ma Trank apparentemente non era a conoscenza del loro coinvolgimento quando firmò.

All’inizio di questa settimana, Stenz è stato ospite del podcast di Fatman Beyond di Kevin Smith. Lì ha fatto luce su quello che è successo alla sceneggiatura dei Fantastici Quattro che ha scritto con Ashley Miller. Come ha detto a Smith, Josh Trank non sapeva che Fox li aveva assunti e voleva essere lui stesso l’autore del film:

“L’altra cosa che non vedrà mai la luce è la versione che Ashley Miller e io abbiamo fatto dei Fantastici Quattro. Josh Trank, che ha finito per fare i Fantastici Quattro che abbiamo visto nei cinema, dovevamo scrivere il copione per lui ma nessuno gli disse che lo stavamo facendo. Quindi, quando ha firmato ufficialmente, ha detto: ‘Perché mi stai imponendo questi altri scrittori? Voglio usare il mio scrittore. Voglio fare la mia sceneggiatura’. E alla fine ha dato vita alla sua versione.”

Lo scrittore ha voluto chiarire che è corso cattivo sangue tra loro, e che aveva capito la posizione di Josh Trank in merito. Quindi, Stenz alla fine ha rivelato alcuni dettagli sulla sceneggiatura:

“E’ stato uno di quei colpi di martello alla nostra carriera, anche se eravamo stati pagati per una sceneggiatura du cui ero follemente orgoglioso. Era come se i Fantastici Quattro fossero quasi i Fantastici Cinque, tranne che il giovane di nome Victor von Doom era troppo danneggiato e incasinato per farne parte. Era una sceneggiatura di cui ero molto orgoglioso. Josh Trank non voleva farlo.”

I Fantastici Quattro sono stati un totale fallimento di critica e per quanto riguarda gli spettatori, che stavano aspettando con impazienza un solido riavvio dopo che l’Universo Cinematografico Marvel ha riscosso un enorme successo. Lo stesso Josh Trank ha parlato molto di quanto fosse grande il suo disappunto verso il film. Quando persino il regista di un film si sente deluso dal modo in cui il suo progetto si rivela alla fine, c’è ben poco da salvare.

Ora che Disney ha acquisito Fox, sembra che la possibilità di un altro riavvio degli iconici personaggi sia più probabile che mai. I Marvel Studios sembrano aver perfezionato la formula per i loro film coi supereroi, e la prossima fase dell’Universo Cinematografico Marvel sembra il posto perfetto per introdurre una nuova versione di Reed Richards e del resto dei Fantastici Quattro.